• screen 3screen 2screen 3

 

21 ottobre 2012 - Cremona

MARATONINA "CITTA' DI CREMONA"

Il nostro atleta Corrado Pronzati ha migliorato con 01.12.33 il proprio record e quello di società correndo la maratonina svoltasi a Cremona, arrivando al traguardo in 30a posizione assoluta (19° nella sua categoria) su 3000 partecipanti, alcuni dei quali di livello internazionale.

14 ottobre 2012 - Rodengo Saiano

RAPPRESENTATIVA LIGURE TROFEO DELLE PROVINCE 2012

SARA ROCCA: RECORD SOCIALE AL TROFEO DELLE PROVINCE L'impegno dei nostri atleti è stato pagato grazie alle convocazioni per il Trofeo delle Province a Rodengo Saiano. Lo scorso 14 ottobre i nostri giovani hanno potuto mettersi a confronto con molti altri atleti delle province di tutto il Nord Italia. Nikla Gallone (2km di marcia), Andrea di Molfetta (60 hs), Elisa Montaldo (3x800) e Sara Rocca, protagonista di una brillante corsa nei 1000m tanto da abbassare ulteriormente il suo primato personale a 3'27''51. Per Sara doppia conquista, in quanto grazie al suo ottimo risultato si è impossessata del record sociale sui mille metri. Tornando un pochino indietro nel tempo, il 30 settembre, molti dei nostri atleti hanno partecipato alle prove multiple svoltesi ad Imperia. Gli atleti della categoria ragazzi/e erano Federica Caviglia, Mariapaola Delfino, Sara Rocca, Elisa Montaldo, Anrea di Molfetta e Daniele Scabello che hanno gareggiato nelle seguenti discipline: 60 hs, salto in lungo, getto del peso e 1000m, i cadetti Nico Victor Hugo, Billotta Maria Norma, Chiara Puppo, Martina Fontana e Laura Giusto che hanno preso parte a: 80hs, salto in alto, salto in lungo, lancio del giavellotto e 600/1000m. Queste gare sono la dimostrazione della buona forma fisica di ciascun ragazzo in quanto sono molto impegnative e hanno visto tutti impegnati nelle diverse discipline per tutto l'arco della giornata.

Giugno 2012 -

ULTIME NOTIZIE

Negli ultimi appuntamenti non è certo mancato il cffs Cogoleto. Il 10 di giugno tra i numerosi atleti e volontari, l’ 8° Meeting giovanile “Città Di Cogoleto” è stato svolto al meglio. Nelle prove di velocità bene i cadetti sugli 80m: tra le femmine Sara Nizzi si è aggiudicata la prova e tra i maschi Victor Hugo Nico si è classificato secondo. Nei 60m ragazze buone le prove di Maria Paola Delfino e Serena Storace che hanno chiuso 5° e 9° con più di 30 atlete classificate! Passando alle distanze più lunghe abbiamo un brillante 3° posto nei 600m sia per Sara Rocca che per Andrea Di Molfetta, molto buone anche le prove di Federica Caviglia, Elisa Montaldo e Daniele Scabello sulla stessa distanza. Nei 1000m cadetti molto bene Sofia Bruzzone e Victor. Nel getto del peso cadette si è distinta Laura Giusto vincendo con un ottimo 8.79m. Non siamo mancati nemmeno il 23 giugno ad Imperia per il meeting “Dieta Mediterranea” ed il 12 luglio a Celle Ligure per il meeting Arcobaleno. Nella prima occasione, nonostante il caldo, la nostra squadra ragazzi, praticamente al completo, bene si è comportata dai 60 ai 1000m, compreso il piccolo Francesco Scabello che si è messo alla prova nei 50 e nei 600m esordienti. A Celle Ligure gli stessi ragazzi hanno continuato a stupirci, soprattutto nelle prove sui 600m, tra cui Elisa Montaldo, Sara Rocca, Federica Caviglia, Andrea Di Molfetta e Daniele Scabello. Bravissime anche Maria Paola Delfino, Serena Storace e Nikla Gallone nei 60m. Per la categoria cadetti buone le prove sui 300 m di Victor Hugo Nico e di Chiara Puppo e sugli 80m di Sara Nizzi. Molto bene anche Sofia Bruzzone che si è migliorata nel 1000m. Per concludere la stagione estiva il 20 di luglio il Cogoleto si è trasferito a Montacarlo al meeting Herculis dedicato alla gara sui 1000m per tutti, per poi assistere alla Diamond League. I numerosi atleti che hanno partecipato sono: Francesco e Daniele Scabello, Andrea Di Molfetta, Sara Rocca, Elisa Montaldo, Maria Paola Delfino, Nikla Gallone, Federica Caviglia, Serena Storace, Paolo Mezzetti, Victor Hugo Nico, Giorgio e Luigi Rambaldi, Chiara Puppo, Sara Nizzi, Lorenzo Mordeglia, Corrado Pronzati, Sonia Moregola, Giulia Parodi e Francesca Bruzzone. Tra questi atleti bisogna sottolineare il brillante 3° posto di Sara Rocca e la vittoria di Corrado Pronzati. Un merito speciale anche al coraggio di Paola Marrè (mamma dei fratelli Scabello) e di Riccardo Montaldo (papà di Elisa) che si sono messi in gioco sulla stessa distanza! Per chiudere, un grande riconoscimento ai nostri ragazzi che, come sempre, dedicano tempo e passione nelle varie discipline dell’atletica; quindi con i buoni propositi per la nuova stagione, appuntamento a settembre!

Maggio 2012 -

ULTIME NOTIZIE

Durante le ultime manifestazioni ben si sono comportati gli atleti bianco rossi, dal Meeting della Liberazione ai Campionati Regionali di staffette, ma questi giovani hanno dato il meglio ai Campionati Provinciali di Società giocati proprio in casa il 5 di maggio! Cominciando dalla categoria ragazze Sara Rocca ha condotto un'ottima prova sui 1000m staccando brillantemente le sue avversarie per chiudere in 3'39''58. Nel salto in alto, già con grande sorpresa, Serena Storace aveva superato l'asticella a 1,31m, ma non contenta ha esordito con 1,34m migliorando nettamente il proprio primato personale e aggiudicandosi la gara. Brava Federica Caviglia nel lancio del vortex con 13, 61m. Bene Elisa Montaldo che si è cimentata nel peso lanciandolo a 6,71m e nel salto in lungo con 3,51m davanti alla compagna Maria Paola Delfino con 3,46m. Buona anche la prova di Nikla Gallone nei 2km di marcia. Le atlete Delfino-Rocca-Caviglia-Storace hanno condotto una buonissima gara sulla 4x100, sfruttando al meglio il passaggio del testimone e vincendo la prova! Tra i coetanei, al maschile, abbiamo Andrea Di Molfetta e Daniele Scabello che hanno chiuso i 1000m rispettivamente col tempo di 3'24''07 e 3'33''71 aggiudicandosi la 4° e la 7° posizione. Per la categoria cadette invece Sara Calcagno si è piazzata 2° nei 1000m, stessa posizione per Martina Fontana nel salto in alto e anche per Laura Giusto sia nel lancio del disco che nel giavellotto. Bene Sara Nizzi e Sofia Bruzzone nel salto in lungo con 3,91 e 3,63m e anche Giorgia Petrosino e Chiara Puppo nel getto del peso con le misure di 6,01 e 5,46. Anche la squadra delle cadette composta da Petrosino-Puppo-Nizzi-Bruzzone si è aggiudicata la gara sulla 4x100. I nostri cadetti si sono messi alla prova nei 1000m classificandosi 3° con 3'12''09, 4° con 3'14''04, 5° con 3'15''99 e 6° con 3'18''96; gli atleti rispettivamente sono Victor Hugo Nico, Rambaldi Luigi, Rambaldi Giorgio e Mezzetti Paolo che hanno corso anche una buona 4x100 classificandosi secondi. Solo al femminile siamo riusciti a coprire un numero sufficiente di gare per entrare nella graduatoria di società: un ottimo secondo posto per la categoria ragazze ed una brillante vittoria per le cadette! E come da tradizione non siamo mancati al Trofeo Giovanile ''Ernesto Botta''. Tra i più piccoli che hanno corso a tutta velocità i 30m abbiamo Andrea Raneli, Enrico Ulivi, Matteo Rocca, Danilo Maganuco, Sara Nizzola, Maddalena Pasini, Nicole Cremaschi e Maddalena Petrache. Gli stessi atleti hanno ben ''volato'' nel salto in lungo! Anche le ragazze hanno corso bene nei 60m, ma sottolineamo il 1° posto di Serena Storace nel getto del peso con 8,57m davanti alle compagne Elisa Montaldo con 6,24 e Caviglia Federica con 5,52. Nel salto in lungo buone le prove di Elisa con 3,54 e di Nikla Gallone con 3,49; Maria Paola Delfino ha saltato a 3,12m, prova sicuramente al di sotto delle sue capacità! Prossimo appuntamento ad Imperia il 27 di maggio per i Campionati Regionali di Società ragazzi e ragazze.

-

Cross di Villa Serra - Giovanile (UISP)

Partenza molto positiva a cominciare dalla categoria primi passi: tra le bimbe ottimi risultati da parte delle gemelline Maddalena e Chiara Pasini classificate rispettivamente prima e seconda, ma benissimo anche Silvia Cirigliano e Sara Nizzola in posizione 4° e 5°. Grande vittoria sempre nella stessa categoria, ma tra i maschi, per Enrico Ulivi davanti ai compagni di squadra Pietro Franzone, Andrea Raneli e Lorenzo Previgiano che hanno tagliato il traguardo a testa alta. Passando agli esordienti molto bene anche Maddalena Petrache e Andrea Avolio tra le femmine e Federico Avolio, Andrea e Davide Concato, Simone Mezzasalma e Giovanni Cirigliano tra i maschi. Conclusione altrettanto positiva grazie alle nostre ragazze che hanno conquistato interamente il podio per la loro categoria, le protagoniste sono state Sara Rocca che ha condotto la gara brillantemente davanti a Nikla Gallone ed Elisa Montaldo.

-

ULTIME DI MARZO 2012

Enrico Ulivi, Maddalena Pasini, Leonordo Poggi, Lorenzo Previgiano, Sara Nizzola e Maddalena Petrache sono stati i protagonisti delle gare svolte nel centro di Sestri Ponente il 4 marzo. Numero discretamente limitato, ma che ha comunque tenuto alto il nome del CFFS cogoleto! Spostiamoci ora nelle prove di cross a squadra disputate a San Romolo l'11 marzo: la fatica delle ragazze Sara Rocca, Nikla Gallone, Maria Paola Delfino, Federica Caviglia e Serena Storace questa volta non e' stata pagata appieno; il meritato terzo posto ottenuto nella prima fase dei CDS a Luni è stato scavalcato per pochi punti dalle atlete del CUS Genova. I maschi della stessa categoria, Daniele Scabello e Andrea Di Molfetta, hanno ottenuto un brillante ottavo e nono posto e chissà se con un terzo ragazzo non saremmo riusciti a salire sul podio per la prova a punti. Le squadre per la categoria cadetti erano così composte: Sofia Bruzzone (new entry a grande sorpesa), Maria Norma Billotta e Chiara Puppo al femminile, mentre Luigi e Giorgio Rambaldi, Paolo Mezzetti, Victor Hugo e Andrea Capone al maschile. Entrambe le squadre, purtroppo lontane dal podio, hanno saputo però correre al meglio le distanze su cui quasi nessuno si è risparmiato! Buone le prove individuali per Matteo Rocca e Francesco Scabelllo tra i piu' piccini, ma anche per Christian Rossi e Giorgia Capone tra gli allievi.

-

ULTIME DI FEBBAIO 2012

Negli ultimi appuntamenti non sono mancati gli atleti del Cogoleto. Ai Campionati Regionali Individuali di cross svolti a Le Manie, sulle alture di Finale Ligure, hanno partecipato con buoni risultati Francesco e Daniele Scabello, Andrea Di Molfetta, Sara Rocca, Maria Paola Delfino, Federica Caviglia, Elisa Montaldo, Paolo Mezzetti e Christian Rossi. Passiamo ora al 1° Trofeo Giovanile "Marco Pala" di corsa campestre; giocando in casa i nostri alteti hanno come sempre saputo dare il loro meglio! Partendo dalle categorie più basse, tra gli esordienti C abbiamo: Sara Nizzola, Silvia Cirigliano, Chiara Pasini, sottolineando Maddalena Pasini ed Enrico Ulivi che hanno vinto la gara rispettivamente per la categoria femminile e maschile. Anche gli esordienti A e B si sono comportati bene, tra cui Andrea Concato, Christian Pallamolla, Giovanni Cirigliano, Davide Concato e Francesco Scabello. Per la categoria ragazzi/e gli immancabili: Serena Storace, Caviglia Federica, Maria Paola Delfino, Nikla Gallone, Andrea Di Molfetta sottolineando anche qui i due giovani che si sono aggiudicati brillantemente la prova, ossia Sara Rocca per le femmine e Daniele Scabello per i maschi. Per i nostri cadetti una prova tutta in bianco e rosso, in cui hanno corso una gara combattuta sino all'ultimo, dove alla fine ha avuto la meglio Victor Hugo Nico seguito dai compagni Giorgio Rambaldi e Paolo Mezzetti.

15 Gennaio 2012 - SARZANA

TERZE AI CDS PER LA CATEGORIA RAGAZZE

In questa prima fase dei Campionati di Società la notizia più positiva arriva dalla squadra delle ragazze composta da: Sara Rocca, Elisa Montaldo, Maria Paola Delfino, Nikla Gallone, Serena Storace e Federica Caviglia. Queste giovanissime hanno ottenuto il terzo posto ad una manciata di punti dalle seconde classificate. Sempre in termini di giovanissimi bene i fratelli Francesco e Daniele Scabello rispettivamente nelle categorie esordienti A e ragazzi. Buona anche la partecipazione per i cadetti: tra le femmine Sara Calcagno, Maria Norma Billotta, Chiara Puppo, Martina Fontana e Sara Nizzi, mentre tra i maschi Luigi e Giorgio Rambaldi e Andrea Capone. Salendo di categoria bene Christian Rossi tra gli allievi e Francesca Bruzzone nel cross corto femminile.

08 Gennaio 2012 - NICE

13eme EDITION DE LA PROM CLASSIC 10KM

Accompagnati dal sempre presente Benito Bruzzone hanno partecipato alla 13ma edizione della "PROMCLASSIC" di Nizza(Fr) sulla distanza di 10KM con oltre 7000 partecipanti i nostri atleti Pronzati Corrado, Parodi Giulia e Bruzzone Francesca ottenendo buoni risultati. Corrado ha percorso la distanza nel tempo di 35' 08"( 171° su 1624 nella sua categoria) , Francesca in 44' 24" (66a su802) e Giulia in 50' 46" (126a su 802)

-

Cosa abbiamo fatto nel 2011

Come ogni anno è tempo di bilanci ma non è divertente perdersi in un infinito e noioso elenco di nomi o di risultati ma, senza dubbio, è molto più piacevole valutare l’insieme di un’annata di atletica appena conclusa sempre positivamente; con questa premessa è comunque giusto per ricordare il 2011 prendere spunto da chi si è particolarmente messo in evidenza durante la stagione agonistica. Non possiamo, quindi, non sottolineare il salto di qualità di Manuele Robello, sceso a 48”50 nei 400, e migliorato anche nella continuità, oppure non ricordare i sensibili progressi di Thomas Di Giuseppe nella marcia e la conferma del giavellottista Simone Mascaro; infine tra i singoli è giusto citare Francesca Bruzzone, con qualche acuto positivo e Corrado Pronzati, tornato all’attività proponendosi brillantemente nelle corse su strada. Un altro gradito ritorno è rappresentato da Giovanni Merlo, da qualche mese allenatore del settore velocità che non disdegna di dare ancora il suo contributo alla crescita dei numerosi giovani che frequentano il Marco Pala. Ed è proprio dai più giovani che nella passata stagione si sono ottenute le cose migliori, non tanto per i risultati, o meglio non solo per questi che non sono comunque mancati, ma soprattutto per impegno e continuità nel partecipare alle gare e ad ogni iniziativa societaria. Sarebbe ingiusto, anche nel rispetto dell’impegno di tutti e della disparità di sviluppo fisico in età così giovane, citare qualcuno in particolare, ma è più bello “limitarsi” a considerare in un’unica entità il folto gruppo, tra esordienti, ragazzi e cadetti, che con l’entusiasmo dimostrato rappresenta una vera e propria linfa per la nostra Società mantenendo alta la voglia di atletica in noi dirigenti e tecnici.